Ricerca e Pubblicazioni

Il Codice dei Beni Culturali e del Paesaggio (D. Lgs. n. 42/ 2004), al Titolo II – Fruizione e Valorizzazione, Capo I – Fruizione dei beni culturali, Sezione I – Principi generali, articolo 101, definisce il museo «una struttura permanente che acquisisce, cataloga, conserva, ordina ed espone beni culturali per finalità di educazione e di studio».

La ricerca, dunque, sulle testimonianze materiali e immateriali nella storia naturale e dell’ambiente marino del territorio, è una attività primaria nelle finalità  del museo, poiché il fine dell’istituto museale è la fruizione intesa come educazione e studio. Parte di questo impegno viene assolto dal Gruppo Paleontologico Tropeano, che cura la pubblicazione di un proprio Bollettino (disponibile gratuitamente a questo indirizzo).

Il MuMaT cura questo aspetto anche attraverso la pubblicazione di cataloghi relativi alle collezioni in cui sono divise le sezioni di Biologia Marina e Paleontologia.

 

Translate »